Canapa light per i nostri amici animali: tutto quello che devi sapere

Canapa light per i nostri amici animali: tutto quello che devi sapere

Canapa light per i nostri amici animali: tutto quello che devi sapere
Canapa light per i nostri amici animali: tutto quello che devi sapere

I nostri amici animali sono membri della famiglia a tutti gli effetti. Sempre più presenti nelle case di tantissimi italiani, possono trovare nella canapa light una straordinaria alleata del benessere.

Da diverso tempo ormai, gli effetti della canapa light e dei prodotti da essa derivati sono al centro dell'interesse scientifico (se vuoi approfondire, qui puoi trovare un focus relativo alla letteratura disponibile sul tema).

Detto questo, vediamo assieme come mai la cannabis light fa bene ai nostri amati pet e come somministrarla.

Resina di canapa per animali domestici: quando è utile?

Gli studi effettuati nel corso degli ultimi dieci anni hanno permesso di inquadrare diversi benefici derivanti dall'utilizzo della cannabis light per gli animali domestici. Tra questi è possibile includere:

  • Attenuazione degli stati d'ansia
  • Risoluzione di problematiche legate all'appetito
  • Miglioramento delle problematiche digestive

Inoltre, la resina di canapa light aiuta in caso di stati infiammatori e, dati scientifici alla mano, permette di apprezzare risultati importanti nel trattamento di situazioni come le distorsioni e gli stiramenti.

Per queste proprietà bisogna dire grazie al cosiddetto sistema endocannabinoide, presente in tutti i vertebrati (quando lo si nomina, si inquadra uno dei sistemi più importanti ai fini dello sviluppo e del mantenimento dell'omeostasi dell'organismo).

Priva di effetti psicoattivi, la cannabis light per animali può rivelarsi efficace anche in caso di patologie di natura neoplastica. Diversi studi - tra i quali è possibile citare questo lavoro scientifico congiunto statunitense e coreano - hanno dimostrato la capacità che l'estratto di canapa ha di impedire la crescita delle cellule tumorali inducendo l'apoptosi, ossia la loro morte programmata.

Un doveroso cenno deve essere dedicato agli studi di Edward Bassingthwaighte, veterinario olistico che ha scoperto le potenzialità del CBD ai fini del miglioramento della salute cardiovascolare del cane (si tratta in particolare di effetti legati alla prevenzione del deterioramento dei vasi sanguigni).

Come somministrare l'estratto di CBD al cane o al gatto?

Al centro di un interesse sempre più alto legato soprattutto al ruolo centrale che gli animali domestici hanno assunto nel nostro universo affettivo - come già detto, sono considerati dei veri e propri membri della famiglia e non si ha paura di spendere soldi per il loro benessere - l'estratto di cannabis può essere somministrato in diverse modalità:

  • Gocce
  • Resina
  • Compresse

La tintura è oggettivamente l'alternativa più comoda e permette, proprio grazie alle gocce, di introdurre il prodotto direttamente nella bocca dell'animale.

Dosaggi

A questo punto, ti starai chiedendo quale sia il dosaggio ideale della cannabis light, che può rappresentare un ottimo punto di riferimento anche nel trattamento dell'epilessia e delle convulsioni di animali domestici come il cane e il gatto. Sottolineando innanzitutto che ogni animale è differente, facciamo presente che, in generale, è meglio iniziare con quantità non eccessive.

Un buon compromesso prevede il fatto di cominciare con 0,001 ml circa di olio di CBD per ogni kg di peso corporeo, aumentando sulla base delle reazioni. Se non si manifestano effetti collaterali - tra i più frequenti è possibile citare la nausea, l'iperattività e la letargia - si può procedere con l'incremento dei dosaggi ogni 4/5 giorni fino a quando non si riscontrano i benefici desiderati per il proprio animale.

Da amanti degli animali e della cannabis light, abbiamo scelto fin da subito di includere nel nostro negozio online una sezione dedicata, dove potrai trovare sempre nuovi prodotti dedicati ai nostri adorati amici, che ci riempiono la vita ogni giorno con allegria e un affetto che solo chi ha un amico a 4 zampe può capire.

CBD per animali: i prodotti migliori

Il fiore all'occhiello della nostra proposta è Kanarescue. Prodotto a base di MCT Oil, olio di canapa biologico, propoli e vitamina E, è caratterizzato da diverse concentrazioni di CBD. Nel caso della più alta, pari al 10%, si parla di un prodotto indicato per cani di taglia grande. La più bassa, che corrisponde invece al 5%, è adatta ai gatti e ai cani di taglia piccola.

Frutto degli studi della Dottoressa Elena Battaglia, veterinaria che esercita da anni mettendo in primo piano il valore dell'omeopatia nel miglioramento della salute dei nostri amici pelosi, è un vero boost di benefici. Grazie ai suoi straordinari ingredienti, permette di apprezzare i seguenti benefici:

  • Contrasto all'azione dei radicali liberi e miglioramento del benessere della pelle (la struttura pilifera appare palesemente più equilibrata).
  • Miglioramento della circolazione sanguigna e riduzione delle fragilità capillari.
  • Contrasto ai processi infiammatori.
  • Effetti positivi in caso di disturbo post traumatico da stress.
  • Attenuazione del prurito.

Se vuoi saperne di più, non ti resta che visitare lo shop online, venirci a trovare presso il nostro negozio di canapa legale a Milano in Porta Venezia o contattarci. Risponderemo a tutte le tue domande sui vantaggi della cannabis light per cani e gatti e ti indicheremo il prodotto più adatto al tuo migliore amico!

Relazionato Notizie
Menu principale
Cart
Close
Back
Account
Close