Olio di CBD per dormire: quali sono gli effetti e come sceglierlo

Olio di CBD per dormire: quali sono gli effetti e come sceglierlo

Olio di CBD per dormire: quali sono gli effetti e come sceglierlo
Olio di CBD per dormire: quali sono gli effetti e come sceglierlo

I disturbi del sonno rappresentano una problematica molto diffusa. Giusto per dare qualche numero relativo alla situazione italiana, facciamo presente che riguardano circa il 4% della popolazione.

Come ben si sa, un sonno disturbato può rivelarsi molto pericoloso per la salute. I motivi sono diversi e riguardano innanzitutto il benessere cardiovascolare (dormire poco aumenta i livelli di cortisolo, ormone dello stress direttamente collegato all'incremento di grasso viscerale, pericoloso per il cuore) e, chiaramente, anche tutto quello che ruota attorno all'umore e alla serenità.

Quando si parla dei rimedi utili a risolvere i disturbi del sonno - attenzione, nel momento in cui ci si rende conto di soffrire di questo problema, la prima cosa da fare è consultare il proprio medico curante - un doveroso cenno deve essere dedicato all'olio di CBD.

Cosa si può dire in merito all'olio di CBD per dormire? Nelle prossime righe di questo articolo, scopriamo assieme la risposta.

Olio CBD: come influisce sul sonno? Cosa dice la scienza?

Negli ultimi anni, complici anche i numerosi provvedimenti normativi che hanno portato alla legalizzazione della cannabis in diverse parti del mondo, l'interesse nei confronti del CBD o cannabidiolo.

In che modo la sua assunzione può aiutare a migliorare il sonno? Premettendo il fatto che, oggi come oggi, la ricerca deve fare ancora tanti passi avanti, ricordiamo che, tra gli aspetti certi, c'è senza dubbio la capacità che il CBD, privo di effetti psicoattivi a differenza del THC, ha di agire sulle cause più profonde dell'insonnia.

Prima di entrare nel vivo delle riprove scientifiche in merito alla sua efficacia, è opportuno sgombrare il campo da qualsiasi dubbio sulla sicurezza. Ad aiutarci in merito ci ha pensato una revisione scientifica risalente al 2017 e condotta da un team di esperti attivi presso il nova-Institut di Hürth (Germania).

Detto questo, non resta che vedere quali sono stati i risultati ottenuti dagli scienziati che si sono chiesti se e come il CBD aiuta a dormire. Interessante a tal proposito è citare uno studio del 2019 che, prendendo in considerazione la situazione di 103 adulti affetti da ansia e da disturbi ad essa correlati - come appunto quelli del sonno - ha scoperto che il CBD potrebbe rappresentare un valido riferimento per quanto riguarda la soluzione dei disturbi correlati all'ansia. Gli esperti fanno altresì presente la necessità di una conferma da parte di ulteriori studi clinici controllati.

Tornando un attimo all'azione del CBD in chi ha problemi di sonno, è doveroso sottolineare che il cannabidiolo non agisce come un vero e proprio sedativo. Grazie alla capacità di interagire con i recettori del sistema endocannabinoide - presenti in diverse parti del corpo tra cui il cervello - il CBD è in grado di ottimizzare il ciclo sonno-veglia.

Come assumere il CBD per dormire?

A questo punto, è naturale chiedersi come assumere il CBD per dormire. Come sicuramente già sai, i prodotti che contengono cannabidiolo sono diversi. L'olio, però, si presta particolarmente a chi è alla ricerca di un prodotto utile contro i disturbi del sonno. Ecco i motivi:

  • Può essere assunto grazie a un pratico contagocce, che consente di posizionare le gocce su un cucchiaino da caffè o di metterle direttamente sotto la lingua.
  • Si contraddistingue per diversi gradi di purezza, il che è fantastico soprattutto per chi è alle primissime armi con l'utilizzo dei prodotti a base di cannabis light.
  • Viene commercializzato in confezioni piccole, indi estremamente pratiche e facili da portare con sé ovunque.

Come già detto, è privo di effetti psicoattivi e, in generale, non provoca effetti collaterali fastidiosi. 

Hai qualche domanda sui benefici dell'olio di CBD per il sonno (o sul suo utilizzo al di là di questa problematica)? Scrivila nei commenti oppure contattaci direttamente!

Relazionato Notizie
Menu principale
Cart
Close
Back
Account
Close